SPIRITO POP.

(3 recensioni dei clienti)
18,00  17,10 

Il cantautorato pop ha, ormai, perso lo scopo originario tipico della musica sacra per antonomasia. Se, infatti, l’obiettivo originale era dare una maggiore enfasi alle lodi a Dio attraverso un mezzo di coinvolgimento quasi ipnotico dei fedeli durante il rito, oggi permangono nelle canzoni spunti di riflessione personale e spirituale.

Nei brani il “sacro” diventa metafora per riflettere sulla condizione umana e creare così una via preferenziale per veicolare la ricerca di risposte alle più frequenti domande esistenziali. 

L’obiettivo di questo libro è verificare come venga affrontato il ”sacro” dalla canzone cantautorale italiana e riflettere sulle motivazioni, esplicite e implicite, di tale presenza o assenza. Il saggio ripercorre quindi sei decenni di storia nazionale, costume e Chiesa, ponendo confronti con altrettanti anni di musica cantautorale, commentando alcuni dei brani più rappresentativi che toccano da vicino la spiritualità, sia nel caso di grandi classici come quello di Cara Maestra del 1962 composto da Luigi Tenco, fino al “nuovo” Benedetto sei tu di Brunori Sas del 2020.

Categoria:
Autore: Elisa Babini
Marchio :

Anno di Edizione:  2023
Autore: Elisa Babini
Prefazione: Grazia di Michele
Lingua: Italiano
Copertina: Flessibile
Collana: Concerto
Dimensioni: 15×21 cm
Disponibilità in commercio: 3 Gennaio 2023

Editore

De Nigris

Isbn

9791281105102

Pubblicazione

Gennaio 2023

Prefazione

Grazia di Michele

Pagine

>100

Brossura

Filo refe

3 recensioni per SPIRITO POP.

  1. Claudio

    Pur essendo un amante del cantautorato italiano, non avevo mai considerato artisti e canzoni che conosco bene, sotto il punto di vista del “sacro”. Libro molto interessante, scritto molto bene e pieno di citazioni, approfondimenti e interviste che fanno emergere un aspetto della musica italiana (e in generale della cultura e della storia del nostro paese) davvero intrigante.

  2. Matteo Mazza

    Se volete avere una chiave di lettura nuova di alcuni dei brani storici della canzone italiana,e una perfetta fotografia della crescita culturale e sociale del nostro paese negli ultimi cinquanta anni non potete non divorare questo libro ! Personalmente ho adorato l’intervista a Lucio Fabbri e l’analisi sul Testamento di Tito accurata e approfondita…insomma non posso che consigliarlo a tutti !

  3. Stancanelliangelo@gmail.com

    Libro interessante,apre una nuova visione e induce curiosita per chi si vuole approcciare a una conoscenza sul significato che ogni autore mette nei propri testi.
    ELISA in questo libro rende molto chiaro i concetti del significato,bravissima a entrare dentro l’anima dei brani,e a descrivere il vero messaggio di ogni autore.
    Questo è un libro da leggere e che non può mancare a un buon lettore.

Valutazione media

5.00

3 Recensione
5 ★
100%
4 ★
0%
3 ★
0%
2 ★
0%
1 ★
0%
Aggiungi una recensione